Cambio Gomme Camper e cambio di stagione

Il 15 novembre scatta come ogni anno l’obbligo di dotare il mezzo con dispositivi antineve, questo obbligo è facile da assolvere…basta tenere a bordo le catene da neve, ma questo obbligo risveglia sempre il grande dilemma sul Cambio Gomme Camper, se dotare o meno il mezzo di gomme invernali.
Ma facciamo un po’ di ordine, per prima cosa quando le temperature iniziano ad abbassarsi è fondamentale controllare la pressione delle gomme perché potrebbe scendere per effetto della temperatura, quindi controllate e riportate alle giuste pressioni le gomme.

Poi passiamo a parlare di gomme, la raccomandazione più importante è quella di controllare sempre e sottolineo sempre le specifiche richieste dal mezzo, la classe di carico e la classe di velocità, sono sempre riportate chiaramente sul libretto di circolazione ed è importante rispettarle perché il camper non è una macchina e quindi necessita di pneumatici con caratteristiche specifiche, senza tralasciare il fatto che circolare con gomme che non rispettano l’omologazione del veicolo vi farà incorrere in possibili multe e problemi con l’assicurazione in caso di sinistro.

Analizziamo le due principali scelte in fatto di pneumatici

Possiamo scegliere delle gomme M+S cioè delle 4 stagioni che vanno bene un po’ in tutti i climi hanno una scolpitura che permette una miglior evacuazione dell’acqua e una discreta aderenza sulla neve, ma che se prive del simbolo del fiocco di neve e della montagna di per se non costituiscono dispositivo invernale e quindi vanno sempre tenute le catene a bordo, questo tipo di gomma ha una mescola che non soffre con le alte temperature estive ed è abbastanza morbida da adeguarsi alle basse temperature invernali, è sicuramente una gomma giusta per il camperista che ama viaggiare un po’ tutto l’anno ma che cerca di evitare le situazioni di estremo freddo, un buon compresso senza dover comprare due treni di gomme, un buon esempio è la Michelin agilis camping M+S.

Se invece siete camperisti che amano l’inverno e le vacanze sulla neve vale sicuramente la pena di dotare il camper di un doppio treno di gomme, quindi sceglieremo una gomma estiva che useremo dalla primavera all’autunno, una gomma non troppo morbida per evitare un eccessivo consumo del battistrada e sceglieremo un treno di gomme invernali che monteremo da metà novembre a metà aprile, le gomme invernali hanno un gran numero di intagli ed una mescola ricca di silice  che garantisce un ottimo grip anche in condizioni di nevischio fango e gelo, proprio perchè molto morbide non sono adatte al clima caldo perché questo provocherebbe un eccessivo riscaldamento del battistrada con conseguente deterioramento.

Un ottima scelta sono le gomme Michelin Alpin o X-ICE North e ricordatevi sempre che queste gomme esistono in diverse classi di carico e velocità e dobbiamo sempre rispettare le richieste e specifiche indicate del libretto.

contattaci per ricevere informazioni